Connect
To Top

Razze di cani piccoli, grandi e medi. Ecco quali sono le più diffuse

In Italia circa il 56% delle famiglie ha scelto di vivere insieme a un amico a quattro zampe. D’altra parte se siete alla ricerca di compagnia e affetto non c’è niente di meglio di un nuovo amico a quattro zampe. Vediamo quali sono le razze di cani più vendute in Italia:

Pastore tedesco 

È il cane più amato dagli italiani. Un cane facilmente addestrabile, molto affettuoso, fedele e perfetto per la guardia. La sua indole è tranquilla, è dotato di grande coraggio e di un olfatto molto sviluppato tanto che viene utilizzato anche dalla polizia per lavori di salvataggio o protezione civile. Il pastore tedesco è un cane di taglia media la sua altezza varia tra i 60 e i 65 cm e il peso tra i 30 e i 40 kg in base al sesso. Ha una grande capacità di adattamento che gli permette di adeguarsi ad ogni situazione, è un cane giocherellone e socievole che ama costruire un rapporto di fiducia con il proprio padrone. 

Setter Inglese 

Il Setter Inglese è una delle più antiche razze di cane da caccia, la cui storia risale al XIV secolo. Il Setter è un cane molto elegante grazie al suo pelo lungo e setoso, ma anche leggermente ondulato. Un maschio arriva a pesare circa 29-36 kg ed è alto tra i 63 e i 68 cm al termine della crescita, mentre le femmine sono leggermente più piccole. La sua vita media è di circa 12 anni, anche se sono famosi per la loro longevità. È un cane gentile, amichevole e molto tranquillo, in modo particolare con i bambini grazie alla sua sensibilità e alla necessità di essere coccolati. È una razza perfetta per chi ama la corsa e le escursioni perché ha molta necessità di moto. 

Labrador Retriever

Il Labrador è una razza canina selezionata in Inghilterra e fa parte del gruppo dei Retriever, è un cane di taglia media, intelligente, molto socievole, docile e tranquillo. È anche un ottimo nuotatore, infatti viene spesso utilizzato per il salvataggio in mare. Mentre in origine era utilizzato soprattutto dai cacciatori come cane da riporto. La sua indole buona e la predisposizione all’apprendimento lo rendono adatto all’addestramento e allo svolgimento di moltissime attività. Grazie al suo carattere è un perfetto cane da compagnia, particolarmente adatto alla vita in famiglia. Il Labrador è un cane di razza media, circa 57cm e il peso varia tra i 32 e i 42 kg. 

Golden Retriever

Il Golden Retriever è un cane da riporto, di taglia media, di origine scozzese. È un cane molto socievole sia con gli essere umani che con gli altri cani, è docile e addestrabile, anche se molto vorace. Esistono alcune differenze tra il tipo britannico e quello americano che si riflettono nello standard di razza: quello britannico ha un muso più largo e corto, la fronte più schiacciata.  

Chihuahua

Il Chihuahua è una razza canina di piccole dimensioni. Il nome deriva dall’omonimo stato Messicano dove è conosciuto come chihuahueño. I Chihuahua possono essere a pelo corto o a pelo lungo, nello standard della razza sono accettati tutti i colori tranne il merle, mentre il peso varia da 1,5 a 3 kg. I Chihuahua sono cani estremamente coraggiosi, iperattivi e golosi. Sono vivaci e inclini al gioco, ma allo stesso tempo sono ottimi cani da compagnia, amano trascorrere tempo in braccio al proprio padrone. È un cane molto gestibile anche nei luoghi pubblici e turistici. 

Jack Russell Terrier

Il Jack Russell Terrier è un piccolo Terrier da lavoro. È intelligente, socievole, attivo, molto agile e veloce. È stato creato dal Reverendo John Russell per la caccia alla volpe, oggi è un ottimo cane da compagnia. Nel suo insieme risulta più lungo che largo: l’altezza ideale è compresa tra i 25 e i 30 cm. Il rapporto peso altezza è di 5 a 1 (un kg ogni 5 cm di altezza). Il pelo è impermeabile e più essere: liscio, ruvido o spezzato. Il colore bianco è predominante e le macchie possono essere nere e/o marroni. 

Rottweiler

Il Rottweiler è una razza canina molossoide. La razza conosciuta oggi è stata selezionata nel XIX secolo nella città tedesca di Rottweil. I Rottweiler sono cani molto equilibrati, protettivi e determinati. Mostrano fedeltà al padrone al quale ricambiano affetto e cure.  È un cane principalmente da guardia e da difesa personale. Si consigli di non lasciarlo abbandonato in un giardino per troppe ore della giornata e di evitare di legarlo alla catena. È preferibile seguire un corso di educazione, dato il carattere. 

Boxer

Il boxer, molto spesso, è percepito come un cane pericoloso e aggressivo forse per via del nome, pugilatore, che è legato alle sue grandi abilità nel combattimento. Il Deutscher Boxer è una razza appartenente alla famiglia dei Molossoidi. Un boxer di razza deve rispettare determinate caratteristiche: l’altezza del cane può variare tra i 53 e i 63 cm ( a seconda che si tratti di un maschio o di una femmina) e anche il peso varia tra i 20 e i 40 kg. Il muso è corto e largo con il labbro superiore che copre quello inferiore, le orecchie a triangolo sono rivolte in avanti e spesso in passato venivano tagliate. Caratterialmente molto forte e coraggioso, un cane perfetto per la difesa, nel corso del tempo si è dimostrato anche socievole e docile al punto da essere definito un fantastico compagno di giochi per i bambini. 

More in Uncategorized

Copyright © 2020 Politicaonline