Connect
To Top

Programmi tv senza pubblico per Coronavirus: quali sono

Programmi tv senza pubblico per Coronavirus: quali sono

L’emergenza Coronavirus, in Italia, ha preso una piega sempre più tragica. I media hanno trasformato un’influenza molto trasmissibile, verso la quale avere un occhio di riguardo, in un problema così grande che l’intera nazione è rimasta totalmente paralizzata per una settimana circa. L’economia è crollata e il disagio è cresciuto così tanto da causare numerosi problemi, quasi peggiori del virus stesso.

La misura precauzionale migliore per chiunque non vuole avere a che fare con questo brutto virus è, senza alcun dubbio, la quarantena. In moltissimi da un paio di settimane a questa parte hanno fatto scorte dei beni di prima necessità e si sono rintanati nelle loro abitazioni.

Il problema più grande da combattere, per chi è in totale quarantena, è senza dubbio la noia. La televisione ci viene in soccorso con i suoi infiniti programmi tv. In questo modo nessun connazionale si sentirà veramente solo.

Programmi tv senza pubblico

Anche per chi sta dietro alla produzione televisiva non è stato facile organizzare le dirette e i programmi in generale. Anche loro sono a rischio e combattono ogni giorno per evitare di ammalarsi, senza però venire meno agli impegni lavorativi.

Una soluzione che si è trovata per far si che la conduzione di alcuni dei programmi più seguiti non venisse stoppata è stata la sala vuota. In poche parole il pubblico che solitamente riempie gli studi è stato costretto a restare a casa.

I programmi stessi hanno subito una brusca trasformazione, senza il pubblico in sala anche i conduttori hanno trovato difficoltà a presentare i programmi, parlare ad una telecamera è totalmente diverso che parlare ad un pubblico in carne ed ossa.

Tra i programmi che hanno momentaneamente eliminato il pubblico in studio troviamo: Le Iene, Live non è la D’Urso e Che tempo che fa.

È scontato che appena possibile la conduzione dei suddetti programmi tornerà al normale e consueto svolgimento, ma per adesso, pur di mandare in onda, sono state prese queste precauzioni.

More in TV e Gossip

Copyright © 2020 Politicaonline